Media Tv - Kathya Bonatti

Vai ai contenuti
    
PROGRAMMI TELEVISIVI

 Ospite alla trasmissione “Tg Talk” sul tema “L’anniversario del Viagra”
Teleticino,  27.3.2018

Ospite alla trasmissione TREKS in città sul tema “Due passi tra Ruvigliana e Castagnola
con la sessuologa Kathya Bonatti
Teleticino,  20.3.2018

Ospite alla trasmissione “60 Minuti” sul tema “Fra seduzione e molestie”
RSI  La2 Televisione della Svizzera Italiana,  15.1.2018
          
Ospite alla trasmissione “Tg Talk” sul tema “Molestie e abusi a macchia d’olio”
Teleticino,  14.11.2017

           Ospite alla trasmissione “Piazza del Corriere del Ticino”
sul tema “Giovani e sessualità. Educazione sessuale nella scuola
e di pornografia sulla grande rete”.
Teleticino,  7.11.2017
 
Ospite alla trasmissione “Tg Talk” sul tema “Giochi di potere.  Il caso Harvey Weinstein
è solo la punta dell’iceberg”
Teleticino,  18.10.2017

Ospite alla trasmissione “Tg Talk” sul tema “Il sesso è ancora un tabù?”


Ospite alla trasmissione “La Consulenza” sul tema “Come convivere con i sensi di colpa
in un rapporto di coppia”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana,  9.5.2016

Ospite alla trasmissione “Il Quotidiano” sul tema “Il proibito…in biblioteca”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana,  24.2.2016

Ospite alla trasmissione “Il Quotidiano” sul tema “Lo shopping compulsivo”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 7.12.2015

Ospite alla trasmissione “In onda con voi” sul tema “ Le novità di Tisana”
Teleticino,  23.4.2015

Ospite alla trasmissione “In onda con voi” sul tema “Camera Nazionale Moda Svizzera”
Teleticino,  2.3.2015

Ospite alla trasmissione “In onda con voi” sul tema “Come nasce un Sex symbol”
Teleticino,  25.1.2015

Ospite alla trasmissione “In onda con voi” sul tema “Rapporti di coppia”
Teleticino,   24.9.2014

Ospite alla trasmissione “Zoom In” sul tema “Madri, padri e partner manipolatori”
Teleambiente,  Roma, 6..2014

Ospite alla trasmissione “In onda con voi” sul tema “Love Life _ Nessun rimpianto”
Teleticino,  14.5.2014

Ospite alla trasmissione “In onda con voi” sul tema “Rapporti tra genitori e figli”
Teleticino,  24.3.2014

Ospite alla trasmissione “Il gioco del mondo”  
RSI  1 Televisione della Svizzera Italiana, 23.3.2014

Ospite alla trasmissione “In onda con voi” sul tema “I rapporti di coppia”
Teleticino,  3.2.2014

Ospite alla trasmissione “Linea Rossa” sul tema “Sexting”
RSI  2 Televisione della Svizzera Italiana, 2.2.2014

Ospite alla trasmissione “In onda con voi” sul tema “Sesso e potere”
Teleticino,  13.1.2014

Ospite alla trasmissione “Il Quotidiano” sul tema “Le sfumature dell'eros”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 21.12.2012

Ospite al “Telegiornale” sul tema “Fenomeno sexting”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 5.10.2012

Ospite alla trasmissione “La Tele” sul tema “La pace dei sensi”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 15.12.2009

Ospite alla trasmissione “Il Quotidiano” sul tema “La piromania”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 9.8.2009

Ospite alla trasmissione “La Tele” sul tema “Il Tradimento e il ruolo dell'amante”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 29.4.2009

Ospite alla trasmissione “La Tele” sul tema “Le Tentazioni”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 5.2.2009

Ospite alla trasmissione “Buonasera” sul tema “Sessualità, benessere e salute
nei corsi per adulti”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 2.9.2008

Ospite alla trasmissione “La Tele” sul tema “Le Regole dell’Attrazione”
RSI 1 Televisione della Svizzera Italiana, 16.7.2008

Ospite alla trasmissione “Regionando” sul tema “La Sessualità nella Terza Età”
ODEON TV – Italia, 30.12.2005

Ospite alla trasmissione in diretta TNIGHT  
In onda sull’emittente laziale T9, gennaio-marzo 2005

  
Ospite alla trasmissione “Boulevard Europe” sul tema “La misteriosa morte della
guardia svizzera” in Vaticano.
Westdeutcher Rundfunk WDR III, Germania, 10.5.1998

La pillola dell’amore”
Differenza tra informazione ed educazione sessuale
Maurizio Costanzo, Canale 5 – Mediaset, Italia, 26.5.1998

  
Ospite al programma “Amado Mio”, RAI DUE - Italia, 1.8.1997




Torna ai contenuti